Vallefiorita

Filiera
Green

Ricerca
& Sviluppo

L’azienda può anche vantare un laboratorio di Ricerca&Sviluppo interno, nel quale un team di ricercatori (biologi nutrizionisti e biotecnologi alimentari) sviluppa processi e prodotti da forno innovativi grazie all’impiego delle biotecnologie agroalimentari, per rispondere all’evoluzione del settore nei campi della qualità e sicurezza alimentare, della sostenibilità ambientale e della bioeconomia.
Tradizione e innovazione si fondono per soddisfare i consumatori più esigenti, attenti alla linea e alla salute ma che non vogliono rinunciare al gusto.

Ricerca
& Sviluppo

L’azienda può anche vantare un laboratorio di Ricerca&Sviluppo interno, nel quale un team di ricercatori (biologi nutrizionisti e biotecnologi alimentari) sviluppa processi e prodotti da forno innovativi grazie all’impiego delle biotecnologie agroalimentari, per rispondere all’evoluzione del settore nei campi della qualità e sicurezza alimentare, della sostenibilità ambientale e della bioeconomia.
Tradizione e innovazione si fondono per soddisfare i consumatori più esigenti, attenti alla linea e alla salute ma che non vogliono rinunciare al gusto.

Innovare ricercando

Valle Fiorita vanta un ampio know how nel campo delle biotecnologie agroalimentari acquisito grazie alla partecipazione a diversi progetti di R&S in collaborazione con altre aziende e con enti di ricerca universitari italiani ed esteri.

PMI innovativa

Grazie agli incessanti investimenti in R&S, Valle Fiorita ha acquisito lo status di PMI Innovativa (l’unica in Italia tra le aziende di prodotti lievitati da forno), ed ha allestito un laboratorio interno di ricerca microbiologica.
Nel laboratorio di R&S, un team di ricercatori esperti (biologi nutrizionisti, tecnologi e biotecnologi alimentari) è impegnato nell’ideazione e nella
sperimentazione di specifici protocolli biotecnologici idonei alla creazione di nuovi prodotti salutistici e funzionali, e al miglioramento di quelli esistenti.

RESPONSABILE R&S
Andrea Minisci

PHD IN MICROBIOLOGIA DEGLI ALIMENTI
Luana Nionelli

BIOTECNOLOGA ALIMENTARE
Sonia Convertino

BIOLOGA NUTRIZIONISTA
Anna Zizza

PROJECT MANAGER
Sara Gorgoni

Innovazione dei prodotti tipici della Dieta Mediterranea

L’approccio scientifico è spesso ignorato nella produzione di alimenti tipici. Questa linea di ricerca mira a valorizzare e rendere maggiormente attrattivi i prodotti agro alimentari del territorio, e a creare una rete di sinergie tra gli operatori delle diverse filiere agroalimentari del territorio pugliese.

BIOTECA

Creare un centro d’eccellenza diffuso sulle biotecnologie applicate agli alimenti, che metta a sistema competenze e tecnologie presenti sul territorio pugliese.

INNOTIPICO

Favorire l’innovazione dei prodotti agroalimentari tradizionali (PAT) pugliesi attraverso l’applicazione di strategie biotecnologiche, al fine di avvicinarli ed adeguarli alle esigenze dei consumatori in termini di caratteristiche organolettiche, salutistiche e nutrizionali.

ALIFUN

Sviluppare alimenti funzionali impiegando matrici alimentari tipiche della tradizione. Tale obiettivo verrà perseguito caratterizzando la presenza delle componenti bioattive presenti, applicando metodologie chimiche, agronomiche, biotecnologiche e microbiologiche, e sviluppando nuove tecnologie di processo.

Il network delle collaborazioni accademiche

Unimol-logo

Economia circolare

Ogni riduzione dello spreco alimentare comporta potenziali vantaggi per l’ambiente e per la salute umana. L’approccio innovativo del team R&S di Valle Fiorita è incentrato sull’applicazione di protocolli biotecnologici mirati per il recupero e la valorizzazione di sottoprodotti e scarti agroalimentari.

WASTEBAKE

Sviluppare tecnologie di bio-trasformazione e di processi chimici per la valorizzazione dei rifiuti dei prodotti.

TERRAE

Recuperare e trasformare il pane di scarto aziendale in un terreno di coltura (Waste Bread Medium, WBM), idoneo alla crescita di starter microbici di interesse industriale.

FUNBREW

Rivalutazione degli scarti dell’industria brassicola mediante fermentazione con batteri lattici selezionati per l’ottenimento di nuovi alimenti funzionali e sostenibili.

Progetto  Terra Natìa

Valle Fiorita guarda lontano, a partire dalle proprie radici. Il progetto Terra Natìa racchiude la visione aziendale di realizzare, a partire da subito, una filiera produttiva controllata che non solo trasforma grani tradizionali pugliesi, ma li coltiva in modo diretto. Nei propri terreni situati nell’agro di Ostuni, Valle Fiorita coltiva varietà autoctone di grano duro, orzo e cereali alternativi. L’ambizione è realizzare un modello di produzione dal seme al piatto orientato alla creazione di una nicchia di eccellenze gastronomiche a Km 0 realizzate solo con materie prime controllate che raccontano l’autenticità dell’intero ecosistema pugliese.

Energia da fonti rinnovabili

Utilizziamo i pannelli fotovoltaici da cui preleviamo l’energia per la nostra produzione.

Certificazioni

Valle Fiorita mette al primo posto la sicurezza alimentare e si è dotata nel corso degli anni di certificazioni che ne attestano la conformità a standard di produzione e sostenibilità ambientale.

       

All’origine
del giorno

La terra che ispira i prodotti Valle Fiorita è bella e generosa e abbiamo voluto renderle omaggio in queste illustrazioni, mese dopo mese.

Hai qualche curiosità?